Solitudine – 1

Hai sentito una voce di donna dire ciao e poi pronunciare il tuo nome. Camminavi a testa bassa lungo la strada affollata, chiuso nei tuoi pensieri. Eri solo, come sempre.
Hai sollevato lo sguardo e i tuoi occhi hanno incontrato un volto sorridente che ti passava accanto. Ti sei fermato, e l’hai guardata mentre si allontanava. Aveva gambe bellissime, e camminava spedita senza per questo perdere la grazia. Intanto ti chiedevi chi fosse e dove e quando l’avessi già vista. Qualche metro più avanti, senza fermarsi, lei s’è girata per un istante. Aveva un’espressione divertita sul viso. Poi la folla l’ha inghiottita, e tu non l’hai riconosciuta. Un dolore sordo al petto ti ha fatto compagnia per tutto il giorno.

(1998)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...