Compleanno

Guido e l'autismo

16

Sedici anni. Ieri Guido ha compiuto sedici anni. Per una persona con autismo in Italia è una data critica, segna un passaggio difficile: un sedicenne non è più seguito dalla neuropsichiatria infantile, e se ne dovrebbero occupare altri soggetti. Dovrebbero, ma…  Guido non sa cosa sia un compleanno, ai regali non è minimamente interessato, nemmeno le torte gli piacciono. Del resto, la sua mente quanto a numeri non va al di là del 2, figurarsi il 16. Non ha nemmeno il concetto di settimana, figurarsi quello di anno.
Io invece ho anche quello di decennio, e penso agli anni futuri che attendono Guido. E mi viene da pensare a quali differenze presenti la condizione dei disabili gravi nelle differenti culture. In Occidente, all’interno di una cultura individualistica, in cui i legami familiari sono deboli, la sorte dei disabili è fortemente legata alla qualità dei servizi, che dipende moltissimo dalla prosperità…

View original post 226 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...