Schubert – Quartetto per archi n. 15

diesis&bemolle

Franz Schubert – Quartetto per archi n. 15 in sol magg. Op. 161

Ultimo dei quartetti di Schubert, il Quartetto per archi n. 15 viene composto in breve tempo nel mese di giugno 1826; la sua prima esecuzione pubblica, vivente l’autore, riguarda soltanto il primo movimento, presentato dal Quartetto Schuppanzigh il 26 marzo 1828 al Musikverein di Vienna durante un concerto a lui dedicato. L’esecuzione integrale e la pubblicazione avverranno soltanto dopo più di vent’anni dalla morte di Schubert, rispettivamente nel 1850 e nel 1851.

View original post 269 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...