Sulle tracce di Piero della Francesca

Olli & Bob a Urbino trentadue anni dopo

25 settembre 1982 – 28 settembre 2014

25 settembre 1982

25 settembre 1982

28 settembre 2014

28 settembre 2014

 

3 IMG_0898

4 IMG_1345-001

5 IMG_0904

6 IMG_0905

7 IMG_0908

8 IMG_1353

9 IMG_1355

10 IMG_0912

11 IMG_0914

12 IMG_0920

13 IMG_0921

14 IMG_1360

15 IMG_0929

16 IMG_0931

17 IMG_0934

18 IMG_0936

19 IMG_0938

20 IMG_0941

21 IMG_1364

Bontà

Brotture

goodcov.jpgLa storia narrata da Tim Parks in questo romanzo, Bontà (Goodness, 1991, trad. it. di G. Granato, il Saggiatore 2007) è una storia dura. Per me in particolare, che sono padre di un ragazzino gravemente disabile. È la storia di un giovane che patisce, per così dire, l’estrema bontà dei genitori. Il padre, un missionario anglicano, muore martire in Africa, la madre si dona sempre e in ogni circostanza agli altri, senza mai nulla chiedere per sé, una cristiana perfetta.
E lui, George, vuole invece essere una persona normale, che si vive la sua vita come tutti gli altri, che si fa la sua carriera, che ha successo, una bella moglie, la bella casa, la bella auto, e insomma la realizzazione del sé borghese contemporaneo. Ma quando tutto sembra andare per il meglio, e lui cede alla voglia di maternità della moglie (non desiderava figli), ecco il novum

View original post 452 altre parole

Viva Lamarmora! I volantini di nuovo all’opera

winckelmann in venedig

La Fenice inaugura in gran pompa la stagione e questa volta ci sono anche i veneziani, come quando la Fenice era quella vera:

Alcuni comunicati stampa qui, qui e qui.
Questi i giornali di oggi (ma è d’obbligo precisare che contrariamente a quanto scrivono lo spettacolo non è stato interrotto dalla civile protesta): Nuova Venezia, Gazzettino, Corriere del Veneto.
E questo, infine, è il cimelio (cliccare per ingrandire), da cui si può arguire che anche il sottoscritto ha avuto un ruolo, seppur microscopico, in tutto questo.

DSCF7157

View original post