Tristezza

Alfred de Musset (1810-1857). Traduzione di Roberto Michilli.

Ho perso la mia forza e la mia vita,
e i miei amici e la mia allegria,
ho perduto perfino la fierezza
che mi faceva credere al mio genio.

Quando ho conosciuto la Verità,
ho creduto che mi fosse amica;
quando l’ho compresa e sentita,
ne ero già disgustato.

Eppure essa è eterna,
e quelli che ne hanno fatto a meno
su questa terra hanno ignorato tutto.

Dio parla, è necessario rispondergli.
Il solo bene che mi resta al mondo
sono quelle lacrime che ho versato.

(1840)