Mondnacht

Era come se il cielo avesse
baciato la terra silenziosamente,
ed essa nello splendore dei fiori
dovesse sognare soltanto di lui.

L’aria spirava per i campi,
le spighe ondeggiavano lievi,
i boschi stormivano sommessi
la notte era tanto stellata.

E la mia anima dispiegò
le sue ampie ali,
volò per le contrade silenziose
come se volasse verso casa.