Poeti (ri)trovati – Parveen Shakir: tra amore e libertà di Angelica D’Alessandri

Words Social Forum

184002_10150089218972554_45768422553_6769693_4231283_n

Parveen Shakir fu una delle poetesse più rinomate del Pakistan. Il suo contributo si interruppe troppo presto, a causa di un incidente stradale che le costò la vita.
La sua poesia resta viva, e come una musica risuona, melodiosa, in tutti coloro che hanno letto o ascoltato i suoi versi.
Messaggi d’amore e libertà vibrano nella sua poetica.

“Yes, I’m happy to remain a butterfly:
Though life’s needs conspire against me
At least my wings are still intact“

La potenza espressiva di questi versi è notevole.
Essere libera è difficile; libera dalle responsabilità, dai sentimenti che creano inevitabili legami.
Con i suoi versi cerca di liberare se stessa, ma non solo. Ha una forza interiore che trasmette con semplicità e, attraverso di essa, è come se riscattare un po’ noi stessi.
Vuole trasmettere, attraverso un soliloquio interiore, la capacità di guardarsi all’interno. Guarda dentro le nostre paure e spinge a…

View original post 539 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...